martedì 22 novembre 2011

ROM. L’AREA DEL CAMPO NOMADI IN VIA BONFADINI SARÀ LIBERATA TRA TRE

http://www.youtube.com/user/oceano585?email=profile_comment_received#p/f/0/4vE0FG0BP3o
Sul luogo sarà poi operativo il cantiere MM per il prolungamento della
Paullese

Milano, 22 novembre 2011 – Questa mattina alcuni agenti della Polizia
locale e il Comandante Tullio Mastrangelo si sono recati, come annunciato
in precedenza, presso il campo nomadi di via Bonfadini per allontanare gli
occupanti abusivi, mettendo a loro disposizione i servizi di aiuto ordinari
(dormitori per gli uomini e comunità per donne e bambini). Entro tre
settimane le famiglie rom presenti nel campo lasceranno l’area, che sarà
poi interessata dai lavori, affidati a MM, per il prolungamento della
strada provinciale Paullese.

"Sono convinto che questo sia un ottimo modo per far rispettare le regole –
ha commentato l’assessore alla Sicurezza e Polizia locale Marco Granelli –
senza dover fare prove di forza. Sono sicuro che le soluzioni migliori, e
soprattutto concrete, si possano trovare con il confronto e il dialogo
molto più facilmente che con lo scontro".

Il campo di via Bonfadini, oltre a trovarsi in un’area destinata a lavori
pubblici ed essere occupato abusivamente, presenta condizioni igienico
sanitarie inadatte a un vivere dignitoso e impianti elettrici e a gas a
rischio. Gli occupanti del campo, però, hanno deciso di non ricorrere agli
aiuti offerti, ma di voler trovare soluzioni autonomamente. Queste tre
settimane, durante le quali il campo sarà monitorato da agenti della
Polizia locale, serviranno loro proprio per trovare una soluzione.

Nessun commento:

Posta un commento